Impianto Di Affinazione A Buratto IAO/BR

Il sistema di affinazione a “ Buratto “ con acqua regia è un nuovo tipo di tecnologia rispetto ai tradizionali sistemi di affinazione oro di tipo “statico”.

Esso rappresenta soprattutto un metodo totalmente diverso di lavoro. L’impianto statico è un sistema ancora artigianale mentre con il “ Buratto “ si adotta un processo di affinazione molto più industriale.

Il “ Buratto “ consiste in un cilindro di polipropilene avente un’ inclinazione di circa 25°, e questo viene fatto ruotare constantemente da un motoriduttore con la possibilità di regolare anche la velocità di rotazione tramite un potenziometro.
Questa continua rotazione consente uno sfregamento adeguato della graniglia e quindi una dissoluzione rapida ed appropriata. Il “ Buratto “ è completo di un condensatore in vetro pyrex, all’interno del quale circola acqua fredda che consente il recupero di una buona quantità di acido e di una buona neutralizzazione dei fumi.

Un’altro grosso vantaggio è che l’impianto può lavorare nella notte senza necessitare la sorveglianza di un operatore.

Si tratta di un’ impianto polivalente poiché permette di affinare la graniglia di oro così come gli scarti di microfusione e certi tipi di ceneri preziose.

L’impianto è composto prevalentemente da:

  • Nr. 1 Cappa in PPL con collettori d’aspirazione, per essere collegata alla nostra torre di aspirazione e neutralizzazione fumi, tipo TLF. La suddetta è costruita in modo tale da raccogliere eventuali perdite di acidi.
  • Un cilindro di polipropilene avente un’ inclinazione di circa 25°, e questo viene fatto ruotare constantemente da un motoriduttore con la possibilità di regolare anche la velocità di rotazione tramite un potenziometro.
  • Nr. 2 Recipienti graduati in litri per HCl e HNO3 per il trasferimento degli acidi nei reattori mediante il vuoto.
  • Nr. 1 Vasca in PPL con divisorio, in cui alloggiano i due contenitori di HCL e HNO3
  • Nr. 1 Impianto carrellato di filtrazione e trasferimento soluzioni mediante pompa a membrana alimentata ad aria compressa.
  • Nr. 1 Unità per la cementazione oro
  • Nr. 1 Quadro elettrico di comando

L’impianto descritto può subire delle personalizzazioni su richiesta del cliente, le foto inserite sono solo un esempio delle molteplici soluzioni impiantistiche possibili.
In base alle esigenze del cliente è possibile realizzare impianti su misura, con caratteristiche idonee al processo di lavorazione richiesto.

DATI TECNICI IAO/BR10 IAO/BR25 IAO/BR50 IAO/BR100
Alimentazione Monofase Monofase Monofase Monofase
Potenza 0.5 kW 0.5 kW 0.5 kW 0.5 kW
Portata Acqua
Raffreddamento (litri/ora)
400 700 1000 1000
Quantità Trattabile (kg/8h) 3 8 15 30
Dimensioni Ingombro (mm) Lung:1600
Prof:820
Alt:2150
Lung:2750
Prof:1000
Alt:2500
Lung:3550
Prof:1100
Alt:2500
Lung:3665
Prof:1800
Alt:2500
IAO/BR250 IAO/BR250T IAO/BR400 IAO/BR400T
Alimentazione Trifase Trifase Trifase Trifase
Potenza 3 kW 4,5 kW 3 kW 7 kW
Portata Acqua
Raffreddamento (litri/ora)
1500 3000 1500 3000
Quantità Trattabile (kg/8h) 60 120 100 200
Dimensioni Ingombro (mm) Lung:4000
Prof:3300
Alt:3700
Lung:8000
Prof:3300
Alt:3700
Lung:5500
Prof:4500
Alt:4000
Lung:9500
Prof:4500
Alt:4000
IAO/BR800 IAO/BR800T
Alimentazione Trifase Trifase
Potenza 3,5 kW 10 kW
Portata Acqua
Raffreddamento (litri/ora)
2000 4000
Quantità Trattabile (kg/8h) 200 400
Dimensioni Ingombro (mm) Lung:6000
Prof:4500
Alt:4000
Lung:10000
Prof:4500
Alt:4000


DOWNLOAD SCHEDA TECNICA (PDF)


RICHIEDI INFORMAZIONI