Impianti produzione lingotti FIM/LING

Forno Produzione Lingotti FIM12/LINGForno Produzione Lingotti FIM15/LING
Forno Produzione Lingotti FIM80 LING

Questi impianti servono per la produzione di lingotti da 1-2 kg, sia in modalità manuale che in modo “full automatic”, comprensivo di robotizzazione per operazioni di pesatura e caricamento crogioli, operazioni di slingottamento ecc.

I forni ad induzione ITALIMPIANTI ORAFI sono tutti equipaggiati con convertitori statici di frequenza.Il sistema di conversione di frequenza utilizzato ha permesso il raggiungimento di elevati rendimenti elettrici, tali da ridurre sensibilmente il consumo di energia elettrica a parita’ di produzione effettuata.

La costruzione modulare del circuito elettrico semplifica notevolmente le operazioni di manutenzione e garantisce alta affidabilita’ anche nelle condizioni più gravose di esercizio.

L’alto livello tecnico raggiunto nella progettazione degli induttori, abbinato ad una tecnica di costruzione anch’essa modulare e l’impiego di materiali di alta qualita’, garantisce il massimo della produzione anche nelle più severe condizioni.

CARATTERISTICHE TECNICHE DEI FORNI:
I forni sono composti da due, tre, sei o più crogioli speciali per fondere 1 Kg di oro cadauno. Ciascun crogiolo ha un proprio bruciatore per la protezione del metallo dall’ossidazione durante la fusione. Dopo la fusione, con un sistema a pedale o pulsante, il crogiolo viene sollevato dalla sua sede e per mezzo di pinze il metallo viene versato manualmente nelle lingottiere.

CONVERTITORE STATICO DI FREQUENZA:

  • Monitoraggio su display dei parametri di lavoro del convertitore come tensione e potenza assorbita.
  • Diagnostica di allarme computerizzata per il rilevamento di ben 12 allarmi o avvertenze di cui l’operatore deve tener conto per il buon funzionamento del sistema. Istruzioni e consigli sul da farsi vengono visualizzati sul display
  • Regolazione di potenza ad anello chiuso che permette di far assorbire al sistema la potenza impostata indipendentemente dalla quantità e tipo di metallo da fondere.
  • Trasformatore trifase di alimentazione
  • Fluttuazione della tensione di rete ammessa ± 10%
  • Funzione di pulse stirring per leghe speciali

UNITA’ CONTROLLO SOLIDIFICAZIONE LINGOTTI
Questa unità è composta di:

  • Piano di appoggio delle lingottiere, raffredato ad acqua
  • Dispositivo di controllo della solidificazione del metallo mediante fiamme ad aria e gas propano temporizzate, ed azionabili mediante cellule fotoelettriche.
  • Disponibile versione con sistema di rovesciamento lingottiere a comando pneumatico
DATI TECNICI FIM12/LING FIM15/LING FIM45/LING
Alimentazione Trifase Trifase Trifase
Potenza Assorbita 12 kW 15 kW 45 kW
Potenza Resa 11.4 kW
Portata Acqua
Raffreddamento (litri/min)
20 23 30
Pressione Minima
Acqua Raffreddamento
2 Bar 2 Bar 3 Bar
Temperatura Acqua
Raffreddamento
30 ÷ 35 °C 30 ÷ 35 °C 30 ÷ 35 °C
Potere Refrigerante
Richiesto
10500 Kcal/h 25000 Kcal/h
Produzione Oraria 15 Lingotti/Ora 20 Lingotti/Ora 40 Lingotti/Ora
DATI TECNICI FIM50/LING FIM60/LING FIM80/LING FIM100/LING
Alimentazione Trifase Trifase Trifase Trifase
Potenza Assorbita 50 kW 60 kW 90 kW 100 kW
Potenza Resa
Portata Acqua
Raffreddamento (litri/min)
30 30 30 30
Pressione Minima
Acqua Raffreddamento
3 Bar 3 Bar 3 Bar 3 Bar
Temperatura Acqua
Raffreddamento
30 ÷ 35 °C 30 ÷ 35 °C 30 ÷ 35 °C 30 ÷ 35 °C
Potere Refrigerante
Richiesto
25000 Kcal/h 52000 Kcal/h 52000 Kcal/h 52000 Kcal/h
Produzione Oraria 50 Lingotti/Ora 60 Lingotti/Ora 80 Lingotti/Ora 100 Lingotti/Ora


DOWNLOAD SCHEDA TECNICA (PDF)


RICHIEDI INFORMAZIONI