Forno Rotativo di Fusione ad Induzione – FIM/RO

FIM-RO_Forno rotativo a induzioneFIM-RO_Forno rotativo a induzione

Nuovo forno ad induzione magnetica con crogiolo rotante, progettato per la fusione di leghe metalliche e scarti di lavorazione.

Questo impianto brevettato ha la caratteristica unica della rotazione del crogiolo che avviene attraverso un azionamento elettromeccanico con controllo continuo di velocità e senso di rotazione.

Caratteristiche e punti di forza:

  • Perfetta omogeneizzazione di tutte le leghe metalliche fuse, in particolare di quelle contenenti metalli preziosi;
  • Facile ed efficace trattamento delle scorie di lavorazione (fondenti, crogioli, pulimenti, ecc);
  • Diminuzione dei tempi di fusione per effetto della miscelazione meccanica e dell’aumento della superficie di contatto tra crogiolo e materiale da fondere, dovuto alla rotazione;
  • Possibilità di carico in continuo di materiali metallici sfusi quali cristalli, polveri, granulati nel crogiolo di fusione;
  • Aumento della velocità di evaporazione/gassificazione di componenti volatili durante la fusione di leghe metalliche;
  • Aumento della velocità di ossidazione di componenti ossidabili durante la fusione di leghe metalliche.
DATI TECNICI: FIM/20RO FIM/30RO FIM/100RO
Potenza assorbita 25 kVA 30 kVA 130 kVA
Capacità utile crogiolo 25 kg Ag
40 kg Au 18 kt
40 kg Ag
60 kg Au 18 kt
325 kg Ag
490 kg Au 18 kt
Dimensioni d’ingombro (mm) 1300 x 700 x 2000 1300 x 700 x 2000 2700 x 1800 x 2600
Tipo di ribaltamento Meccanico Meccanico Idraulico
FIM/150RO FIM/250RO
Potenza assorbita 200 kVA 275 kVA
Capacità utile crogiolo 405 kg Ag
610 kg Au 18 kt
545 kg Ag
815 kg Au 18 kt
Dimensioni d’ingombro (mm) 3500 x 1800 x 2600 3500 x 1800 x 2600
Tipo di ribaltamento Idraulico Idraulico

DOWNLOAD SCHEDA TECNICA (PDF)

RICHIEDI INFORMAZIONI